Frenata d’emergenza su una moto : Abbassare la moto o frenare?

C’erano due motociclisti sulla strada. A un certo punto sono stati costretti a frenare improvvisamente. Durante la manovra, uno di loro si è ribaltato mentre metteva giù la moto e l’altro ha frenato fino alla fine. Quando la polvere si è dissipata, sembrava che la moto rovesciata si fosse fermata prima di quella che frenava sulle ruote. Conclusione: hai intenzione di mettere giù la moto = fermarti più vicino?

Tale raccomandazione è stata introdotta dai progettisti delle motociclette dell’epoca. Tuttavia, deve essere fortemente sottolineato che la storia citata risale a circa 100 anni fa, quando la strada per fermare la moto in realtà ha lasciato molto a desiderare. Al giorno d’oggi? In che modo le moto di oggi sono diverse da quelle di anni fa? I produttori hanno almeno affrontato il tema delle prestazioni di frenata delle moto? La posizione della moto in caso di emergenza è oggi la scelta migliore?

Pneumatici

La miscela di gomma deve soddisfare i requisiti e le aspettative dei motociclisti. I pneumatici devono « aderire » all’asfalto in tutte le condizioni e temperature e, inoltre, devono essere il più durevoli possibile con il minor numero di cambi. Naturalmente, non è possibile soddisfare tutti i requisiti allo stesso tempo, ma questo dimostra il lavoro fatto dai chimici per rendere la gomma che tocca l’asfalto il più ottimale. I pneumatici di oggi offrono un’aderenza incomparabilmente migliore di quelli prodotti decenni fa.

Anche il design dei pneumatici ha subito una grande rivoluzione negli ultimi decenni. Probabilmente avrete sentito parlare di pneumatici radiali, biased, con cintura e senza cintura. La loro scelta e selezione dipende da ciò a cui sono destinati e in quali condizioni funzioneranno. Useremo un tipo di carburante diverso per una moto da crociera pesante e un altro per uno scooter.

Sospensione

La moltitudine di soluzioni di design mostra anche il lavoro fatto dagli ingegneri da quando la prima moto è arrivata sulla strada. Dalla classica forcella telescopica alla testa in giù o alle soluzioni che eliminano l’effetto tuffo durante la frenata. Si può anche trovare una combinazione di una forcella con un braccio di spinta o una sospensione con interruttore. Tutte queste soluzioni sono progettate per rendere le moto più sicure e più divertenti da guidare.

Sistemi di assistenza alla frenata

Anche in questo settore ci sono stati molti cambiamenti. Non descriveremo ognuno di essi in dettaglio, ma attireremo la vostra attenzione su alcuni elementi importanti:

I freni a tamburo sono stati sostituiti dai freni a disco…

Sono stati introdotti i sistemi ABS e Cornering ABS

Pompe, tubi e pastiglie dei freni sempre più efficienti

Cominciate a vedere la differenza tra le moto moderne e quelle di 100 anni fa? Siete inclini a credere che la distanza di arresto di una moto sia diventata molto più breve? Che oggi, quando si decide una frenata d’emergenza, probabilmente ci fermeremo a una distanza inferiore rispetto a quando la moto è posizionata?

E cosa è rimasto lo stesso negli ultimi 100 anni? Cosa impedisce spesso a una moto di frenare efficacemente?

È il pilota – lo stesso uomo che guidava la moto 100 anni fa. Con i suoi riflessi, le sue paure, il suo disadattamento a velocità superiori alla corsa umana. Migliaia di anni di evoluzione non ci hanno insegnato come fermare efficacemente una moto ad alta velocità. Ci si potrebbe chiedere se la maggior parte di queste storie di « posizionamento della moto » per evitare una collisione non sono solo tentativi di imbiancarci di fronte ai colleghi, perché abbiamo appena preso il panico, stretto i muscoli, inceppato il volante, fatto un errore.

Hai una buona moto, impara ad essere un buon motociclista!

Ok, ma a volte anche una moto moderna non ha abbastanza spazio per fermarsi. Se mi trovo in questa situazione, non sarebbe meglio mettere giù la moto? Consideriamo cosa guadagneremo in questo caso:

  1. 1. Freno più efficacemente quando pedalo sulle natiche sull’asfalto?

(La pelle della tuta ha un’aderenza migliore della gomma dei pneumatici, e quindi colpirò ad una velocità inferiore).

  1. Posso sterzare e cercare di evitare l’ostacolo guidando con il mio bastone sull’asfalto? (cercare un’uscita di emergenza)
  2. Posso provare a scegliere cosa colpire mentre guido col culo sull’asfalto?
5 consigli per prolungare la vita della tua moto usata
5 consigli per i principianti: cosa bisogna sapere per guidare una moto in sicurezza